Indaco 2022 il femminile sacro

Sabato 18 e domenica 19 giugno, anticipando il solstizio d'estate,

Ritorna "Indaco 432 Hz", il Festival del benessere.

Vivremo la magia della Natura, dell'amicizia, della musica, dei profumi.

Sono aperte le iscrizioni per le candidature degli stand olistici e del mercatino.

Programma “Indaco: le figlie dell’acqua” 18 e 19 giugno 2022

Sabato 18

09.00 Allestimenti, accoglienza e colazione

10.30 Risvegliamo il radicamento a Madre Terra: yoga con Andrea Vegher

11.00 “Anukalana Yoga” pratica di fluidità del corpo con Andrea Bissoli

12.00 Musica olistica e presentazione del programma

12.30 Ristorazione presso “La Baia”

14.00 “Bagno di sogni” con “Awenydd” musiche rilassanti e meditative, lettura di poesie

15.00 Bagno nella foresta a cura di Mario Terenziani

16.00 Bagno di suoni/massaggio sonoro condotto da Matteo Gelatti

17.00 Invito alla danza in cerchio sul fiume con la naturopata Carla Dragoni

18.30 La scrittrice Erika Maderna presenta il libro “Medichesse. La vocazione femminile alla cura”

19.30 Letture e musiche sul fiume a cura di Fabio Bortesi/Elisa Montanari

dalle ore 20.30 Cena olistica* presso “Il bosco in tavola” e tradizionale a “La Baia”

dalle ore 21.00 DJ set in collaborazione con associazione Ubuntu 

Domenica 19

6:40 Bagno di suoni e concerto all’alba ad offerta libera consapevole

con Matteo Gelatti, il compositore Francesco Curatella e Alberto Benati

“Le figlie dell’acqua”

8.00 Colazione a cura dell’associare Indaco ad offerta libera

8.30 Loft Yoga di Giorgia Giglioli e Giulia - Novellara

9.30 Anna Volpi conferenza e workshop al costo di € 15,00 con prenotazione

“Laboratorio dalle essenze al profumo”

10.00 “Anukalana Yoga” pratica di fluidità del corpo con Andrea Bissoli

10.30 Risvegliamo il radicamento a Madre Terra: yoga con Andrea Wegher

11.00 Bagno nella foresta a cura di Mario Terenziani

dalle ore 12.30 pranzo olistico* presso “Il bosco in tavola” e 

tradizionale a “La Baia”

15.00 La scrittrice Erika Maderna presenta il libro “Le mani degli dei. Mitologie e simboli delle piante officinali nel mito greco"

16.30 Noemi Zanardi antropologa racconta: Chiara Vigo, l’ultima guaritrice

17.20 Monica Mantovani “Noi per l’hospice”

17.30 Bagno di suoni/massaggio sonoro condotto da Matteo Gelatti

18.30 Invito alla danza in cerchio sul fiume con la naturopata Carla Dragoni

19.30 Capoeira: percussioni e balli sul fiume in collaborazione con "Afrodanza" a cura dell’associazione “Ubuntu”di Guastalla

dalle ore 20.00 Cena olistica* presso “Il bosco in tavola” e tradizionale a “La Baia”

21 Concerto a 432hz di Francesco Curatella, compositore di colonne sonore e strumentista poliedrico

22 Musiche e racconti dall’Irlanda con gli “Awenydd” e Fabio Bortesi in chiusura del Festival.

Il coordinamento delle conferenze ed incontri letterari e culinari del Festival è a cura di Fabio Bortesi

 

Attività parallele:

- “Indaco Kids” proposte di attività per bambini e famiglie a cura dell’associazione “Il bosco Incantato” aps 

   per prenotazioni 339 4520505

- Domenica Passaggio “Cavalieri erranti”

- Percorso in bici fra i boschi a cura delle associazioni del territorio

- “Viaggetto sul Po” navigazione esplorativa sul fiume con imbarcazione tradizionale da 4 posti; €10 a persona per ogni corsa (prenotazioni allo stand dell'associazione Indaco).

- Mercatino etnico, artistico e gastronomico

- Parco avventura attività per bambini e famiglie. Info 333 4710824

 

- RISTORAZIONE: É consigliata la prenotazione 

- Pranzo olistico al ristorante “Il Bosco in Tavola” 

a cura di Ricanda, L'orto del gusto - Sabbioneta  (prenotazione 335 6317025)

* a breve il menù dettagliato

 - Tutto il giorno ristorazione presso “La Baia” - prenotazione 339 4849047

 

Musicisti partecipanti all’evento: Alberto Benati, Francesco Curatella, Alberto Albinelli, Silvia Coraz, Matteo Gelatti, Massimo Magni, Massimo Vaccaro, Paolo Sterzi.

Ingresso e parcheggio sono gratuiti.

La partecipazione alle attività olistiche e workshop sono ad offerta libera consapevole. 

L’organizzazione dell’evento è a cura dell’associazione “Collettivo Indaco” con finalità di valorizzazione culturale, sociale e territoriale.

Si raccomanda il rispetto delle norme vigenti per salvaguardare la sicurezza di tutti.

Il programma potrebbe subire leggere variazioni d’orario

Per chi volesse partecipare alle attività olistiche è consigliato abbigliamento comodo ed eventuale tappetino.

Olistica

Massaggi, Discipline Olistiche, Yoga, Reiki, Meditazione, Bagni di suoni nella natura. Per l'intera durata del festival potrete incontrare operatori olistici che vi condurranno verso queste discipline. Il festival è ad ingresso gratuito per accedere alle varie attività basta una piccola offerta libera consapevole.

Piante

Approfondiremo la conoscenza del mondo vegetale, le piante come amiche che ci forniscono ossigeno per respirare, cibo e medicamenti che le antiche conoscenze, in particolare quelle femminili, hanno da sempre praticato. Conferenze, workshop ed incontri con esperte del mondo vegetale saranno il fulcro di questa edizione.

Musica e Natura

Come sempre saremo accompagnati dalla musica accordata a 432herz, l'accordatura detta "Aurea" che ci armonizza con la natura. Concerti, danze e bagno di suoni; avremo modo di incontrare ed interagire coi promulgatori di queste musiche ed approfondire la conoscenza verso un sentire più armonioso.